Bands   -  METAL ' 80
Home page  |  Indice Metal ' 80
BLACK HOLE

I veronesi Black Hole nascono nel dicembre del 1981 dalla mente di Roberto Morbioli

in arte Robert Measles che vuole creare una band vicina ai temi cari a band come

Black Sabbath e High tide.

Adotta come compagni di sventura Stefano "Fox"Bianchini alla chitarra e Paolo Veronese alla batteria con questa line-up registrano il primo demo intitolato

"Troubled night" contenente due brani (i quali avrebbero dovuto divenire un 45giri),

che vengono trasmessi nelle radio dell'epoca.

Roberto non soddisfatto dei suoi compagni assolda Nicholas Murray (in seguito con gli Epitaph negli anni '90) prima al basso ,poi alla chitarra ed Gabriel Taurus alla batteria sostituito quasi subito da Luther Gordon (anch'egli negli Epitaph)

e nell'84 registra la demotape "Beyond the gravestone" che in seguito nel 1985

diventerÓ il debut Lp "Land of the mistery".

I nostri non tralasciano le esibizioni live da ricordare le apparizioni al "Verona Rock" assieme a giovani bands a nome : Litfiba, Diaframma, Gang, Boohoos ...

Nel 1987 Robert incontra David McAllister chitarrista con cui intreccia una collaborazione morbosa che traspare nei brani che sono stati recentemente riesumati dalla Label

di Gianni Della Cioppa e Massimo Bettinazzi "Andromeda Relics", dove il dark ossianico degli esordi si fonde con sonoritÓ ambient tecnologiche ed una new wave gotica.

I Black Hole hanno lasciato una testimonianza sonora

che viene conservata dagli appassionati come una vera e propria reliquia.

black hole.jpg (35415 byte)

LINE-UP

 

Robert Measles  (vocals & bass, keyboards & drum machine)

David McAllister  (lead guitar)

 

Hanno suonato :

Steve "fox" Bianchini  (guitar)

Luther Gordon  (drums)

Nicholas Murray  (bass, guitar)

Gabriel Taurus  (drums)

Paolo Veronese  (drums)

DISCOGRAFIA

 

1985 : "Land of mistery" Lp

2000 : "Living mask" Cd  (Andromeda relics records)

black hole cd.jpg (29580 byte)
info@strillostrano.com